Giorgio Belloni

Giorgio Belloni
(Codogno, 1861 – Azzano di Mezzegra, 1944)

Paesaggio montano al crepuscolo, con scena di viatico.

Grande e suggestivo dipinto del noto artista lombardo;  opera probabilmente inedita, eseguita in epoca giovanile, forse per una importante Esposizione artistica di fine ‘800; una ricerca più approfondita permetterebbe anche l’identificazione del paesaggio montano qui raffigurato, forse un paesaggio della Valtellina o di altra località  montana preferita dall’artista. Un esemplare con simili effetti di luce e’ quello della collezione della Galleria di Palazzo Pitti a Firenze. Dipinto ad olio su tela, circa cm.130×170, in cornice originale dorata; opera firmata, e datata 1884.

(esemplare in conto vendita e pertanto conservato in collezione privata, sono vietate riproduzioni non autorizzate; si accettano proposte di acquisto)